Pastine / storia

La pastina è una combinazione di vari minerali, finemente macinati,e legante idraulico. I pavimenti in pastina,già noti alla fine del secolo passato, hanno avuto, per merito di abili artigiani, molta diffusione alla fine dell’800 e primi ‘900.

cementine

Le pastine hanno pavimentato ville, palazzi e chiese di epoca più antica, conferendo ancora oggi a questi edifici il piacere di una pavimentazione di sapore unico. I formati prodotti erano da cm 20×20 e 25×25 e gli esagoni da cm 20 e da cm 25. Si producevano una serie notevole di decori, tappeti e bordure. Spesso le tinte unite venivano posate a contrasto (caratteristica la margherita realizzata con l’esagono). Gli artigiani più abili riuscivano anche ad ottenere in alcuni particolari di decoro (foglie, fiori, fregi), la “marmorizzazione a spessore”; rimane inteso che non si tratta di pittura superficiale ma masse di paste colorate che sfumandosi tra di loro rendono nel tempo e al calpestio effetti inimitabili ed immutabili.

Cataloghi

catalogo 2014

CATALOGO 2014
PDF 15.7 MB

catalogo graniglia

CATALOGO
PDF 5,5 MB

Conoscere la grangilia PDF 1 MB

NOTE TECNICHE
PDF 350 KB